Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Nostalgia del calcio di una volta, Pecci racconta il suo pallone

I club granata hanno organizzato un incontro con Eraldo Pecci, giovedì 28 marzo alla Taglieria del Pelo. Presenterà il suo ultimo libro, amarcord di un calcio che sembra ormai lontanissimo da quello contemporaneo
 ALESSANDRIA - Estroso in campo e fuori, compensava con il piede vellutato il suo scatto per così dire non bruciante. Eraldo Pecci, bandiera di Bologna e Torino (ma anche Fiorentina), ha continuato anche fuori dal campo a manifestare quel suo essere un po' guascone, a tal punto - da commentatore sportivo - da incappare anche in qualche gaffe di troppo.

Pecci ha scritto un libro, "Ci piaceva giocare a pallone", racconti della sua vita giocata e vissuta "che non c'è più". Un tuffo nel passato poetico e nostalgico di un calcio che sembra ormai lontanissimo e mitico. 

I Granata lo hanno voluto ad Alessandria, giovedì 28 marzo alle 21 presso la Taglieria del Pelo (via Wagner). Con il saluto del vicesindaco Buzzi Langhi, dialogherà con l'autore Gino Strippoli di Toro News. L'incontro è organizzato da Club del Torino Calcio tra cui il Toro Club Mamma Cairo, Alessandria Granata, i Toro Club di  Valenza e Valcerrina e di Asti.
20/03/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Operazione dei carabinieri
Operazione dei carabinieri
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Parco Euronovi
Parco Euronovi
Porte aperte al Marenco
Porte aperte al Marenco
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
Incendio al passo della Bocchetta
Incendio al passo della Bocchetta