Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cremolino

Cremolino strappa un punto ai campioni d'Italia

Sul campo del Cavaion la nuova squadra di Surian si inchina solo al tiebreak dopo più di quattro ore di gioco. Una prima giornata di campionato ricca di sorprese
CREMOLINO - Se il buongiorno si vede dal mattino le gerarchie della Serie A 2019 del tamburello potrebbero essere meno segnate. A lanciare un messaggio in questo senso nella giornata d’esordio del campionato è stato anche il nuovo Cremolino che sul campo dei campioni d’Italia del Cavaion si è arreso solo al tiebreak, strappando un punto molto gradito. Un’autentica maratona di più di quattro ore per arrivare al punteggio finale. Primo set a favore dei padroni di casa per 6-3. Sembra la normale traduzione della differenza di valori in campo. La reazione di Merlone e compagni si concretizza però nel secondo parziale vinto 6-5 alla fine di una battaglia serratissima. Il sogno di vincere è sembrato addirittura a portata di mano nel prolungamento quando la formazione biancazzurra si è trovata avanti per 4-2. A quel punto però la squadra veneta ha cambiato passo ed è riuscita a ribaltare la situazione fino all’8-5 definitivo. E’ andata anche peggio ai vice campioni del Castellaro, sconfitti in tre set sul campo dell’Arcene ripescato per completare il quadro del campionato. Primo storico successo per il Chiusano, matricola in massima serie.
25/03/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus