Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Prima Categoria

Prima Categoria: le prime quattro salutano il gruppone

Vittorie nette ed importanti per Asca, Felizzano e Castelnuovo Belbo che continuano l'inseguimento all'Ovadese
PROVINCIA - Punteggio pieno per il quartetto di squadre in testa alla classifica: OvadeseSilvanese, Asca, Felizzano e Castelnuovo Belbo si sbarazzano delle rispettive avversarie segnando complessivamente dieci reti e subendone solo una. Bella vittoria casalinga per i ragazzi di Vennarucci che superano con un classico 2-0 una Canottieri Alessandria quadrata e che resiste agli attacchi della capolista fino all’ultimo quarto d’ora.

L’Asca non molla e con un gol per tempo espugna il campo della Fulvius: a Valenza le reti di Monaco e Ghe permettono di rimanere in scia alla capolista e di tenere a distanza un Felizzano alla sesta vittoria consecutiva, questa volta particolarmente pregiata perché interrompe l’imbattibilità nel girone di ritorno del Tassarolo. Il 4-0 finale fotografa la differenza di valori in campo, concretizzata dalle reti di Fassina e Petrov nel primo tempo e Zanusso e Meda nella ripresa.

Bene anche il Castelnuovo Belbo che nel derby astigiano ha la meglio sullo Spartak per 2-1 grazie alla doppietta di Corapi.

Finisce a reti bianche lo scontro salvezza fra Castelnovese e Savoia, con i padroni di casa che possono rimpiangere l’occasione perduta perché anche Calliano e Libarna non vanno oltre il pareggio nelle rispettive gare: gli astigiani fermano sul 2-2 la Luese a segno con Giannicola e Vetri, mentre i rossoblu dividono la posta con il San Giuliano grazie alle reti di Semino e Del Pellaro.

Pareggio anche a centro classifica fra Monferrato e Pozzolese che fanno un passo avanti verso la salvezza tranquilla a braccetto: succede tutto nel primo quarto d’ora con le reti di Rapetti e Cappellini, poi più nulla fino al fischio finale.
18/03/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus