Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ciclismo

Overall: Raggio, Balmamion e Zilioli alla presentazione del roster. Il giorno dopo Baldi nei 'top 12'

Sabato 3 Anche il 'pro' Luca Raggio e le glorie del passato Franco Balmamion e Italo Zilioli alla presentazione del roster 2019 deò Team Overall. Il giorno dopo Francesco Baldi 12° a San Daniele Po
CICLISMO - E’ stata una bella giornata di sport sabato 2 alla Piscina di Castelnuovo Scrivia dove Overall Tre-Colli Cycling Team ha presentato a sponsor, stampa, appassionati e tifosi il proprio programma e roster 2019. Presente la Federazione Ciclistica Italiana con il consigliere nazionale Corrado Lodi e il vice presidente provinciale Giovanni Cuniolo. Non sono mancati ospiti di spessore che hanno tenuto a battesimo la nuova maglia bianco celeste in onore del Centenario di Fausto Coppi: Luca Raggio attuale professionista al Team Neri e già Overall per due anni, insieme a due Campioni del passato come Franco Balmamion e Italo Zilioli hanno deliziato il folto pubblico con alcuni aneddoti relativi alla loro carriera.

Un’atmosfera che ha voluto esaltare le speranze e la volontà degli alfieri Overall presentati dallo speaker Angelo Torti: Francesco Baldi, Filippo Ghiron, Nicola Mennuni, Simone Sanò, Tristhan Breusa, Fabio Portigliatti, Riccardo Angiulli, Torres Jesus. Assenti Orazio Rinaldi ancora alle prese con i postumi della caduta di fine stagione 2018 e l’ucraino Olexander Shevscenko che giungerà in Italia solo a metà mese.

L’incitamento ai corridori è arrivato anche da “Peo Luparia” sponsor storico con il marchio Sai Assicurazioni. Non è mancato il ricordo al Cav. Tarcisio Persegona con un lungo applauso che ha coinvolto tutti i presenti. Al termine brindisi beneaugurale con torta dedicata e i saluti del presidente Overall Salvatore Scafuri e del vice Raffaele Breglia che ha ospitato con generosità l’evento.

E ieri, domenica, i corridori erano già sul campo gara di San Daniele Po (foto a lato) mettendo subito in bella mostra i colori del Team: prima con una fuga di Breusa poi con Sanò che è rimasto all’attacco fino ai meno 10 km all’arrivo facendo incetta di Traguardi Volanti che gli hanno valso la 2^ piazza nella speciale classifica. Nella volata finale a gruppo compatto, 12° Francesco Baldi ma con il rammarico della caduta del velocista Torres Jesus ai 200 metri finali, fortunatamente senza serie conseguenze.
4/03/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus